Privacy Policy

martedì 23 ottobre 2012

mestieri antichi...


forse in un epoca passata sarò stata una lavandaia...
con un lungo grembiule bianco e trina
..in riva al fiume a lavare nell'acqua fredda con un pezzo di sapone in mano...
mi fermo sempre quando in giro mi capita di trovare le vecchie vasche da bucato...




 e adoro le vecchie bacinelle zingate delle nonne...
così...stanotte mi sono apparse le idee....
si è vero potrei dormire e, a dirla tutta non mi farebbe neanche male....
ma quando devo fare qualcosa o qualche mercatino particolare....
o elaborare un regalo speciale per qualcuno...
sembra che tutte le idee mi si disegnino quando la mia testa tocca il cuscino...



 e così è stato....questo sarà il mio tema per il Mèmoires de Noel...
materiali semplici, di un tempo...colori che per me sono unici
tessuti che raccontano storie appena gli avvicini alle orecchie...
lavanda eeeeee....sapone di marsiglia....
come poteva mancare....
ormai lo sapete no????
non c'è più medicina....


vi abbraccio forte...

a presto...

ire

18 commenti :

  1. Da quando mi sveglio a quando vado a dormire la mia mente elabora continuamente nuovi lavori da fare e idee nuove da mettere in pratica. Difficile che riesca a ritagliarmi un po' di tempo e questa è una delle cose che mi crea più frustrazione. Voglio andare in pensioneeeeeeee!!!!
    A presto...Iaia.

    RispondiElimina
  2. A te pensare di notte fa veramente bene...senti un pó che idee!!!!!
    Sempre belle le tue foto!
    Baci
    Erica

    RispondiElimina
  3. anche a me accade la stessa cosa cara irene..appena tocco il cuscino mille idee disegnano nella mia testa.
    Adoro il sapone di marsiglia,i toni scelti per i tessuti e la vaschette zincate..farai sicuramente un ottimo lavoro.Con affetto,Giada.

    RispondiElimina
  4. ma la notte porta sempre consiglio...e direi che ti ha consigliato benissimo, quei tessuti sono una favola e accostati al sapone di marsiglia e alla lavanda faranno certamente sognare, un abbraccio Lory

    RispondiElimina
  5. Ma cosa metti sotto il cuscino.......lo voglio anche io!!! Bellissimo il tuo tema, hai un gusto raffinatissimo. Ti abbracciò. Eli

    RispondiElimina
  6. Ciao Irene i profumi di una volta e gli oggetti del passato hanno tanto da raccontare, basta saperli ascoltare e tu lo sai fare molto bene.
    Un abbraccio
    Patri

    RispondiElimina
  7. Que telas más finas, me gustan.
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tante Anna e benvenuta da queste parti....
      irene

      Elimina
  8. CIAO Nì Irene....che belle tinte e che poesia...non vedo l'ora di vedere dal vivo i tuoi lavori e te!!!
    un fiore Lieta

    RispondiElimina
  9. mi piacciono i tuoi colori e i tuoi lavori!
    giovanna

    RispondiElimina
  10. Che fortuna poter vedere e toccare con le mani tutto quanto!!
    Sarà una meraviglia!
    Donata

    RispondiElimina
  11. Un tema amato da molte di noi... come del resto i tuoi colori...
    un saluto Elisa

    RispondiElimina
  12. Ciao Irene, che bel post!!
    sembra di tornare indietro nel tempo e sentirne i profumi.
    Chissà che meraviglie creerai...
    A presto Patty

    RispondiElimina
  13. Ragazze ringrazio di cuore tutte...Patty,Elisa, Donata, Giovanna, Patri,Iaia,Eli,Lory , Giada, Erica....un bacione grande....

    RispondiElimina
  14. "Sarò stata una lavandaia" mi è piaciuto ahaha! Irene, sono sicura che avrai un successone al mercatino, sarà una bella occasione per mostrare quanto sei brava. Mi sono appena accorta che i tuoi post sono tutti cromaticamente affini, come se ci fosse un sottile filo conduttore dato dai colori tenui. Hai decisamente un tuo stile, mi piace

    Un abbraccio

    Viviana

    RispondiElimina
  15. Davvero non vedo l’ora di incontrarti cara Irene!
    E ovviamente di vedere (e annusare!) tutte le tue creazioni… :-)
    Buona giornata!
    Laura

    Ps. Per le idee a letto… succede spesso anche a me, forse sarà che quando si riposa la testa è libera da altri pensieri e le idee possono liberamente farsi strada… chissà!

    RispondiElimina
  16. Ciao Irene,
    i materiali semplici possiedono una magia particolare, capace di evocare sogni e ricordi di un tempo lontano.
    Bellissimo post ^^
    Buona serata!
    Laura

    RispondiElimina